Archivio Categoria: Notizia Web

Link

La digitalizzazione del comune raccontata dai protagonisti

Digitalizzazione, software open source e sburocratizzazione: ecco la ricetta di Busto Grande per migliorare l’efficienza (e la contabilità) della macchina comunale, con un occhio di riguardo anche alla semplificazione del rapporto con cittadini o associazioni, e allo snellimento delle procedure e dei tempi d’attesa per fare impresa in città. Se ne discuterà lunedì 2 maggio in Villa Tovaglieri, a partire dalle 20.45, all’interno di un incontro in cui abbiamo invitato a parlare alcuni rappresentanti del Progetto Nuova Vita, dell’Amministrazione Comunale e del Distretto del Commercio.

“Abbiamo sempre detto di aver creato Busto Grande per dare spazio a chiunque voglia occuparsi del bene della nostra città, superando i vecchi steccati ideologici e traghettando così la politica bustocca nel terzo millennio -spiegano in una nota- Ed è quello che vogliamo fare anche con il Comune inteso come istituzione e azienda al tempo stesso, perché non ha senso pensare di rinnovare il “motore” di una macchina per poi trascurarne meccanica e telaio”.

L’apertura della serata è affidata a un animatore del Progetto Nuova Vita, che illustrerà i vantaggi economici derivanti dall’utilizzo di software open source in tutti i computer del Comune e delle proprie partecipate: non solo il risparmio immediato derivante dall’azzeramento dei costi di acquisto e di licenza, ma anche quello che viene chiamato “riuso informatico”, e cioè la possibilità di continuare a utilizzare pc e periferiche che risulterebbero obsoleti per i programmi tradizionali, evitando inutili sprechi. I software open source, inoltre, consentono di accedere a una serie di applicativi anch’essi gratuti e soprattutto pensati su misura per le esigenze dell’utilizzatore, il che potrebbe consentire davvero di digitalizzare il maggior numero di procedure sia prettamente interne al Comune che “di sportello”, semplificando e velocizzando l’esecuzione di svariate pratiche e l’accessibilità ai documenti.

La digitalizzazione, quindi, come strumento di sburocratizzazione: “Qui la palla passa direttamente alla amministrazione comunale e al Sindaco Gigi Farioli (visto che come tutti i dirigenti comunali, devono rispettare i “45 giorni bianchi” prima delle elezioni e non possono partecipare a nessuna iniziativa di parte), che spiegherà i passi già fatti dal Comune di Busto Arsizio proprio nel segno della snellimento informatico delle procedure. Parte del suo intervento sarà poi dedicato a illustrare gli ulteriori interventi digitali che l’Amministrazione stava già progettando in concerto con il Distretto del Commercio, così da andare incontro non solo ai singoli cittadini, ma anche e soprattutto a chi vuole provare a fare impresa in città”.

E sarà proprio un rappresentante del Distretto a chiudere la serata, raccontando la già avvenuta adesione al portale “Impresa in un giorno” e analizzandone vantaggi e problematiche. Non è detto, infatti, che il passaggio al digitale basti a risolvere ogni problema, specie in un Paese ancora tecnologicamente piuttosto avanzato come il nostro. Da qui la necessità di programmare interventi mirati di formazione del personale e di sensibilizzazione dei cittadini, ma anche l’opportunità di confrontarsi tra operatori del settore per compiere le scelte realmente più opportune e non solo quelle più “di moda” o accattivanti. Esattamente lo spirito dell’incontro che abbiamo voluto organizzare, con la speranza di ricevere ulteriori sollecitazioni dai cittadini e dagli imprenditori che vorranno prendervi parte.

 

feb 15

Sostenibilità con il volontariato

  Stiamo attraversando un periodo di difficoltà, ne parlano tutti i giorni giornali, radio e televisioni, se ne parla al mercato, al bar, con il vicino…la crisi economica è evidente e colpisce ognuno di noi, direttamente o indirettamente. Da anni Progetto Nuova Vita è impegnata in prima persona per cercare di colmare un vuoto in …

Continua a leggere »

ott 27

Parlano di Noi

Maggio 2011 - Genius Pc   Aprile 2011 – Familyweb http://familyweb.blogosfere.it La nuova vita dei personal computer Febbraio 2011 – Sociale in rete paoloteruzzi.myblog.it DALLO A “PROGETTO NUOVA VITA” CHE LO RISISTEMA E LO DONA A CHI NE HA BISOGNO! Febbraio 2011 – Mammasharing www.mammasharing.com …un mondo di mamme a tua disposizione. Novembre 2010 – E’arrivato …

Continua a leggere »

ott 27

Pollicino.BlogoSfere.it – Il senso della vita e il bene comune

Inutile dirvi che il senso della vita e il concetto di bene comune richiederebbe un approfondimento maggiore, ma siamo in un momento in cui credo che la maggior parte di noi non voglia leggere cose troppo lunghe, anche se poi magari ci leggiamo centinaia di brevi post. Credo che comunque in maniera semplice si possano …

Continua a leggere »

ott 27

Laprovinciadivarese.it – L’uomo che resuscita il pc e salva l’ambiente

Anche i vecchi computer potranno avere una seconda possibilità (Foto by Dervio Sandonini) OLGIATE OLONA Pc usati. Come evitare di produrre inquinamento nocivo dallo smaltimento delle parti elettriche, e allo stesso tempo dare un computer a chi non se lo può permettere? Semplice: anche i pc si possono riciclare. La risposta arriva da un olgiatese. …

Continua a leggere »

ott 27

Quotidiano.net – Progetto Nuova Vita: resuscitiamo vecchi pc per chi ne ha bisogno

di Massimiliano De Cinque Per stare al passo si è invogliati a comprare il nuovo pc, più bello, più veloce, è una corsa già persa in partenza, tra solo pochi anni sarà obsoleto e si avrà la necessità di sostituirlo. Ma che fine fanno tutti questi pc immessi nel mercato ogni anno e come vengono …

Continua a leggere »

Pagina 1 di 212